Seleziona una pagina
sapori padovani 2020
Evento Sapori d'Autunno 2020 ANNULLATO
sapori padovani 2020

SAPORI D’AUTUNNO 2020   

Sapori d’Autunno Padova, manifestazione dedicata alla cultura gastronomica per la promozione della produzione agricola del territorio della provincia di Padova e del Veneto, aprirà le porte del suo “mercato a km zero” a novembre nella splendida cornice di Prato della Valle, Lobo di Santa Giustina, a Padova.

Due fine settimana all’insegna dell’incontro tra produttori di eccellenze e un pubblico attento e curioso verso i buoni frutti del territorio patavino e non solo.

L’evento, che prenderà il via nei giorni 14-15 novembre e si concluderà nel week end successivo, 21-22 novembre 2020, accoglierà il pubblico dalle ore 08.00 alle ore 18.00.

Un appuntamento all’insegna del gusto, un’occasione unica dove poter incontrare aziende e produttori agroalimentari della provincia padovana e del territorio veneto, con la possibilità di conoscere e acquistare i loro prodotti unici.

Prato della Valle, una delle piazze principali della città del Santo, sarà lo scrigno per i tesori della gastronomia di Sapori d’Autunno – Mercato a km zero. Nell’area esterna, di fronte all’abbazia di Santa Giustina, troveranno posto una quarantina di aziende locali che proporranno i loro migliori prodotti rigorosamente coltivati o allevati in terra padovana e veneta.

Sapori d’Autunno vi invita a scoprire la città di Padova e le sue eccellenze agroalimentari così da poter soddisfare, in un’unica soluzione, la vostra curiosità artistica e il vostro palato.

Visitate lo stand informativo della Provincia di Padova dedicato alle piste ciclabili, alle associazioni  micologiche, alle iniziative e attività culturali promosse dalla Provincia per scoprire le ricchezze e le offerte di un territorio unico.

La manifestazione è organizzata e promossa dalla Provincia di Padova con la collaborazione del Comune di Padova e vede la partecipazione di Coldiretti Padova, CIA Agricoltori Italiani Padova e Confagricoltura Padova.

L’evento si svolgerà secondo le disposizioni anti-covid vigenti e l’accesso all’area del mercato sarà contingentato.